Ghana: l’ultimo a entrare nella famiglia de La Via della felicità

La Fondazione de La Via della Felicità ha recentemente lanciato la sua campagna nel Ghana, in Africa, conducendo un seminario presso una scuola media costruita dai cittadini di una piccola comunità. I cittadini della città e il personale della scuola era preoccupato per l’aumento...

per saperne di più >>

La violenza nelle scuole diminuisce

Una scuola superiore pubblica appena fuori New York ha una cattiva reputazione per la violenza. Nel corso dei diciotto mesi prima dell’inizio della Campagna di Educazione della Gioventù, basata principalmente sull’opuscolo de La Via della Felicità questa scuola era testimone...

per saperne di più >>

Imprese interessate esprimono l’impegno imprenditoriale attraverso La Via della Felicità

Imprese interessate esprimono l’impegno imprenditoriale attraverso La Via della Felicità.

Le piccole imprese nel settore dei servizi in tutto il mondo hanno partecipato alla “Settimana di impegno aziendale de La Via della Felicità”, volta a ridurre la criminalità nel vicinato...


per saperne di più >>

La Via della Felicità fa sentire la sua influenza ai Giochi Olimpici Invernali

Un team di sostenitori de La Via della Felicità si è procurato e ha recapitato pacchi di opuscoli ad enti caritatevoli, scuole e gruppi giovanili, che poi li hanno distribuiti in tutta la regione di Vancouver, prima e durante le Olimpiadi Invernali del 2010. Più di 65.000 opuscoli...

per saperne di più >>

Fermare le Bombe

Non sono esplose bombe nelle tre settimane che hanno fatto seguito alla publicazione in Urdu degli opuscoli La Via della Felicità, distribuiti nelle città di Lahore, Islamabad e Rawalpindi, nel nord del Pakistan. Queste città sono a tre ore di macchina dal confine afghano. Per diversi...

per saperne di più >>